Quota individuale di partecipazione: € 70
La quota comprende: Bus turistico – Guida a disposizione per tutto il tour – Pranzo tipico in agriturismo con bevande incluse – Assicurazioni di legge.
Minimo 40 persone

Partenza in bus gran turismo dal luogo stabilito
Arrivo a Bergamo ed incontro con la guida.

1 – Mattino a San Tomè.
Un tour alla scoperta dei più antichi e affascinanti edifici religiosi presenti sul territorio di Almenno San Bartolomeo e Almenno San Salvatore rappresenta un’occasione imperdibile di scoprire opere sensazionali, ricche di storia ed espressione di uno stile, il romanico, di cui la Lombardia fu la prima regione promotrice in Italia alla fine dell’XI secolo.
La prima tappa è costituita dal tempio di San Tomè. Si tratta di una chiesa dedicata a San Tommaso sorta nel XII secolo sui resti di preesistenti edifici sacri di epoca romana e altomedievale.
La tappa successiva ci porta alla vicina Chiesa di San Giorgio. Si tratta della più grande basilica romanica della diocesi di Bergamo dopo Santa Maria Maggiore.
A seguire raggiungiamo l’originalissimo complesso della Chiesa Madonna del Castello, il cui nome deriva dall’antico castello, oggi scomparso, che sorgeva in questo luogo.
Pranzo tipico in agriturismo

2 – Pomeriggio a Crespi d’Adda.
Crespi d’Adda è un villaggio operaio fondato da Cristoforo Benigno Crespi nel 1877 e completato verso la fine degli anni trenta del XX secolo.
Si trova in provincia di Bergamo e fa parte del Comune di Capriate San Gervasio. Dista 17 chilometri dal capoluogo orobico e 35 da Milano. Il villaggio è a fondo chiuso e ha un’unica strada sia per l’ingresso che per l’uscita.
La tranquillità del luogo e la struttura urbana suggeriscono di visitarlo a piedi. Una visita fatta con la giusta calma dura circa quattro ore.
Crespi d’Adda è l’esempio più integro e meglio conservato di villaggio operaio in Europa. Ha un’anima tutta sua, inviolata, capace di trasportare a un tempo e un luogo lontani. Crespi d’Adda è rimasto immutato, visto che nulla è cambiato dagli anni Trenta del secolo scorso – le case, la struttura urbana, i confini sono gli stessi Crespi d’Adda è un’oasi di pace da scoprire lentamente, in linea con i ritmi di una volta. Pur essendo nato come avamposto industriale, il contesto naturalistico in cui è inserito lo rende oggi un luogo da vivere a tempi dilatati. Una nicchia di calma ricavata in una zona da alta densità produttiva.

Contact us

Send an email to Agenzia di Viaggi DESTINAZIONE SOLE

REQUIRED - I agree to the processing of my personal data as expressed in the privacy policy. Filling in this form allows us to contact you only for the purpose of taking charge of your request for information. Read the Privacy Policy

Read the Privacy Policy


Guarda le altre proposte di DESTINAZIONE SOLE