Tra i caldi colori del foliage, i sapori locali e le tradizioni degli antichi lanifici

1° giorno: MILANO / TORINO
Ritrovo dei partecipanti e partenza con bus privato per Torino. Arrivo dopo circa due ore di viaggio, e primo giro panoramico della città in bus per poi fare una breve passeggiata nel Parco del Valentino attraverso l’esotico “giardino roccioso” e l’antico Borgo medievale.
Al termine pranzo presso un’osteria tipica della città; si degusteranno piatti tipici piemontesi nel rispetto delle antiche tradizioni del luogo.
Nel pomeriggio, incontro con la guida e giro del centro città a piedi. Da Piazza Castello, si vedrà la cortina degli antichi edifici barocchi. Si proseguirà verso Piazza San Giovanni, per vedere il Duomo che conserva la Sacra Sindone. Si entrerà nella Chiesa di San Lorenzo, considerata una delle trecento chiese più belle al modo, creazione di Guarino Guarini. Si percorrerà l’elegante Via Roma e giungeremo in Piazza San Carlo, il “Salotto di Torino”. Ammireremo l’architettura pomposa di Palazzo Carignano, sede del Primo Parlamento d’Italia e passando per la galleria Subalpina in stile liberty, ritorneremo in Piazza Castello.
Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento. A seconda della partenza da Milano, la visita di Torino potrà essere spostata all’ultimo giorno prima del rientro.

2° giorno: TORINO / BIELLA
Prima colazione in hotel e partenza per Biella, famosa per la sua produzione di pregiati filati di lana ma anche luogo di numerose e significative testimonianze archeologiche, artistiche ed architettoniche: dai rinvenimenti di epoca romana conservati al Museo del Territorio all’architettura romanica testimoniata dallo splendido Battistero e dall’alto Campanile di S. Stefano. Nella città piana si trovano la Basilica ed il Chiostro di San Sebastiano, splendido esempio di architettura rinascimentale riccamente affrescato all’interno, e la barocca Chiesa della SS. Trinità, posta lungo l’animata via pedonale. Adagiato su una collina il Borgo medioevale del Piazzo si distingue dal resto della città per i palazzi signorili, i portici e le strade lastricate, lungo le quali si ritrovano le antiche porte che un tempo chiudevano l’accesso al borgo. Il quartiere si può raggiungere con la funicolare. Il rientro alla città bassa si effettuerà a piedi durante la visita. Dopo il pranzo pomeriggio libero per un po’ di shopping che vi consentirà di acquistare capi di abbigliamento e tessili per la casa di alta qualità. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: BIELLA / TRIVERO / BIELLA
Prima colazione in hotel e partenza per Trivero piacevole località che vanta un meraviglioso paesaggio caratterizzato da pinete di abeti rossi, castagni, faggi, querce e frassini.
Qui, all’interno dell’oasi di Zegna si trova la Conca dei Rododendri nata dal progetto di Ermenegildo Zegna. Profondamente legato alla sua terra, l’imprenditore tessile diede vita negli anni ’30 a un’imponente opera di valorizzazione ambientale attorno a Trivero (Biella).Nel mese di ottobre questa scenografica valletta, realizzata a partire dagli anni ’60, grazie all’opera degli architetti Pietro Porcinai e Paolo Pejrone, al quale si deve la più recente ristrutturazione, regala ai suoi visitatori un’atmosfera davvero suggestiva fatta dei tipici colori autunnali che vanno dal rosso all’arancione, dal giallo al marrone. Con una guida naturalistica ci addentreremo nella conca dove le piante sono state disposte con cura secondo la dimensione e le diverse tonalità, seguendo un disegno armonico che si inserisce perfettamente nel paesaggio circostante. Al termine proseguimento per un agriturismo locale dove potremo degustare vini a Km zero e pranzare con prodotti tipici locali.
Nel pomeriggio, trasferimento alla volta della cittadina di Pray che ospita l’ex Lanificio Fratelli Zignone, meglio conosciuto come Fabbrica della Ruota: l’edificio rappresenta uno dei più noti esempi di archeologia industriale in Italia, avendo conservato l’impianto multipiano ottocentesco di tipo manchesteriano e il sistema “teledinamico” di trasmissione della forza motrice generata dall’acqua. L’ex Lanificio Fratelli Zignone ospita anche il Centro di Documentazione dell’Industria Tessile e la Biblioteca Tessile “Mario Sodano”. Al termine rientro a Biella, cena e pernottamento.

4° giorno: BIELLA / MILANO
Prima colazione in hotel e check out. Inizio del viaggio di rientro a Milano. Arrivo e fine dei servizi.


Hotel previsti
Torino | Holiday Inn Turin City Centre**** | Doppia standard
Biella | Una Golf Hotel Cavaglià**** | Doppia standard

Quota individuale di partecipazione: € 555
Minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola: € 80

La quota comprende

  • Trasporto in bus da Milano con pedaggi autostradali inclusi
  • Sistemazione in hotel 4 stelle, in camera doppia con trattamento di mezza pensione
  • 2 pranzi in ristorante
  • 1 degustazione e 1 pranzo in agriturismo
  • Visite guidate di Torino e Biella
  • Visita alla Conca dei Rododendri e alla Fabbrica della Ruota
  • Assicurazione medico/bagaglio

La quota non comprende

  • Bevande ai pasti ove non specificato
  • Premio polizza annullamento facoltativa da €25.00
  • Extra in genere e quanto non indicato alla voce “Le quote comprendono”

Organizzazione tecnica: TERRA DI MEZZO

Contact us

Send an email to Agenzia di Viaggi TERRA DI MEZZO

REQUIRED - I agree to the processing of my personal data as expressed in the privacy policy. Filling in this form allows us to contact you only for the purpose of taking charge of your request for information. Read the Privacy Policy

Read the Privacy Policy


Guarda le altre proposte di TERRA DI MEZZO