1° giorno: Arrivo – Rocca Borromea – Eremo S. Caterina
Arrivo sulla sponda lombarda del  Lago Maggiore con mezzo proprio. Pranzo libero (o in ristorante).
Pomeriggio incontro con la guida e trasferimento a Leggiuno per la visita dell’eremo di Santa Caterina del Sasso. Antico e suggestivo complesso religioso a strapiombo sul lago Maggiore, conserva importanti testimonianze pittoriche del ‘300. Dopo lunghi e complessi lavori di restauro e di consolidamento, il monastero è tornato ad essere meta turistica e religiosa. Al termine proseguimento per Angera e visita della Rocca Borromea . Situata in posizione dominante, la Rocca è il più importante castello del Lago Maggiore.  All’interno della Rocca è allestito il Museo della bambola, nel quale sono esposte oltre 1.000 bambole e oggetti aventi in comune il tema del gioco e dell’infanzia. Il percorso cronologico mostra l’evoluzione della bambola, tra l’inizio del XIX° secolo ed i primi del XX° secolo.
Proseguimento per l’hotel situato sulle colline che dividono il Lago Maggiore dal lago d’Orta. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: Isole Borromee  (Lago Maggiore)
Prima colazione in hotel. Partenza con mezzo proprio per Stresa.
Incontro con la guida, imbarco sul battello privato per l’isola Bella. Visita del seicentesco palazzo barocco e dei maestosi giardini che diedero fama all’Isola e che ancor oggi documentano gli splendori di un’epoca. La dimora dei Borromeo racchiude inestimabili opere d’arte: arazzi, mobili e quadri. I giardini, ricchi di ogni varietà di piante e fiori rari, sono un classico, inimitabile esempio di “giardino all’italiana” dell’epoca. Proseguimento per l’Isola dei Pescatori, l’unica abitata stabilmente. Pranzo libero o in ristorante tipico. L’Isola deve il suo nome all’attività principale dei suoi abitanti. Il suo fascino è dovuto alla semplicità, al candore delle sue case e delle strette viuzze che la attraversano.
Pomeriggio imbarco alla volta dell’Isola Madre. E’ la più grande delle isole Borromee e la più caratteristica per l’atmosfera raccolta, silente, incantata: un giardino di piante rare e fiori esotici nel quale, in piena libertà, vivono pavoni bianchi, pappagalli e fagiani d’ogni varietà, che creano l’incanto di una terra tropicale. L’Isola Madre è particolarmente famosa per la fioritura di azalee, rododendri e camelie. Dal 1978 è stato aperto alla visita il Palazzo del XVI° secolo, interessante per la ricostruzione di ambienti d’epoca e per le collezioni di livree, bambole e porcellane.
Al termine rientro a Stresa col battello e proseguimento per l’hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: Lago d’ Orta e Villa Taranto
Prima colazione in hotel. Partenza con mezzo proprio per Verbania.
Incontro con la guida e visita di Villa Taranto nota in tutto il mondo per il suo meraviglioso orto botanico in cui si possono ammirare piante rare ed insolite. Camminare nei suoi giardini è come intraprendere un viaggio verso terre straniere, tali sono le quantità di specie botaniche che si possono trovare e tali le rarità collezionate, alcune di queste uniche in Europa.
Al termine proseguimento per Pella sul lago d’Orta. Imbarco sul battello e partenza per l’isola di san Giulio (10 minuti di navigazione), ricca  di magica atmosfera e  spiritualità. Pranzo in ristorante sull’isola. Al termine breve visita libera all’antica basilica romanica e agli stupendi bassorilievi  del XII° secolo, conservati al suo interno.  Passeggiata lungo la via del Silenzio che, percorsa in senso inverso, diventa via della Meditazione, i cui cartelli invitano  ad un percorso interiore fatto di ascolto e di approfondimento. Rientro a Pella in battello e proseguimento per la località d’origine con mezzo proprio.
FINE DEI SERVIZI

Quota di partecipazione a partire da €  178,00

Supplementi:  Biglietti di ingresso alle Isole Borromee (palazzi e giardini  Isola Bella & Isola Madre) e Castello ad Angera (biglietto cumulativo) + Biglietto d’ingresso a Villa Taranto: € 26,50

Pranzo del 1° giorno ( tre portate bevande e caffè inclusi): da € 23.00

N.B. Le tariffe sono valide per un gruppo di minimo 30 paganti.

La quota comprende:

  • 2 Pernottamenti in camera doppia in hotel  3*
  • Trattamento in Mezza Pensione bevande incluse
  • Aperitivo di benvenuto
  • Battello privato Stresa – Isole Borromee – Stresa
  • Pranzo in ristorante sull’Isola Pescatori (3 portate incluse le bevande: ¼ vino + ½ acqua)
  • Pranzo in ristorante sull’Isola di San Giulio (3 portate incluse le bevande: ¼ vino + ½ acqua)
  • Motoscafo pubblico Pella – Isola di San Giulio – Pella
  • Visita guidata Eremo Santa Caterina + Rocca Borromea ( HD)
  • Visita guidata Isole Borromee  (FD)
  • Visita guidata Orta e Villa Taranto ( HD)
  • IVA e tasse servizio incluse

Organizzazione tecnica MONARCO VIAGGI

 

 

 

Contattaci

Invia la tua richiesta all'Agenzia di Viaggi MONARCO VIAGGI

 

 

 

OBBLIGATORIO - Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto espresso nella privacy policy. La compilazione del presente modulo ci consente di ricontattarti ai soli fini di prendere in carico la tua richiesta di informazioni. Leggi la Privacy Policy


Guarda le altre proposte di MONARCO VIAGGI